Fondazione Argentina Altobelli

2012 - Viglianesi e la storia del sindacato riformista

di: Giorgio Benvenuto
editore: Fondazione Bruno Buozzi

Il volume scritto da Giorgio Benvenuto e curato da Marco Zeppieri, ripercorre la vicenda umana e politica del sindacalista Italo Viglianesi, dal suo approdo alla Resistenza alla costituzione della Uil, (è stato uno tra i fondatori e primo Segretario generale), passando per un illuminante viaggio compiuto nell'Urss stalinista. Una pubblicazione editata dalla Fondazione Bruno Buozzi, in collaborazione con la Fondazione Argentina Altobelli. Non è la prima volta che Benvenuto riflette sulla figura di Italo Viglianesi, personalità importante e apprezzata nel mondo sindacale riformista. Dirigente sindacale del settore dei chimici presso la Cgil unitaria e fedele al Psi di Pietro Nenni dopo la scissione di palazzo Barberini e la nascita del Psdi di Giuseppe Saragat. Fu il principale ispiratore della nascita della Uil, raccogliendo le componenti socialiste autonomiste, i sindacalisti socialdemocratici e repubblicani che non si riconoscevano nella Cgil. Rimase segretario dell'organizzazione per un ventennio e, dopo alcune esperienze parlamentari, venne nominato ministro dei Trasporti e dell'Aviazione Civile nei governi Rumor e Colombo. Rimase senatore fino al 1979, per poi ritirarsi dalla vita pubblica fino alla scomparsa, nel 1995.

Torna all'elenco delle pubblicazioni