Fondazione Argentina Altobelli

La Fondazione Altobelli entra nel “gotha” dei grandi istituti storici mondiali

12/09/2018    •    Milano - Fondazione Giangiacomo Feltrinelli

La Fondazione Argentina Altobelli è divenuta socia di IALHI, l’associazione internazionale degli istituti di storia del lavoro che raggruppa 90 fondazioni e istituti di ricerca di 27 paesi. La sua ammissione a questa prestigiosa istituzione è stata approvata, all’unanimità nel corso della 49° Conferenza annuale dell’associazione, svoltasi il 12-14 settembre 2018 a Milano nella splendida cornice della sede della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli. A rappresentare e presentare la Fondazione Altobelli c’erano Giampiero Bianchi, ricercatore e Fabrizio De Pascale, addetto alle relazioni internazionali. IALHI è il principale network al mondo per le istituzioni impegnate in storia sociale e del lavoro, storia dei sindacati e dei movimenti politici e popolari e supporta i suoi soci nella partecipazione a bandi per progetti di ricerca. Lo IALHI gestisce anche il “Social History Portal” un sito internet dove sono custoditi e catalogati migliaia di documenti, foto e video provenienti dagli archivi delle istituzioni associate. “L’adesione a IALHI è, per la Fondazione, è un nuovo importante passo che apre nuove opportunità di lavoro e di ricerca” ha dichiarato il vicepresidente Stefano Mantegazza “La nostra intenzione è di promuovere la figura della sindacalista Argentina Altobelli che è ancora poco conosciuta, sia in Italia che nel resto del mondo, malgrado ai suoi tempi fosse ben conosciuta e molto stimata dai suoi colleghi stranieri. Ma vogliamo anche promuovere i suoi valori e il suo insegnamento tra i giovani sindacalisti, italiani ed europei”.

Scarica il documento    •    Sito web di riferimento    •    Torna all'elenco